Firmata, nella serata del 23.02.2020,  dal Governatore Stefano Bonaccini, la nuova ordinanza che aumenta la stretta sulla nostra città nell’ottica del contrasto al contagio da Coronavirus.

https://www.liberta.it/news/cronaca/2020/03/23/nuova-stretta-su-piacenza-bonaccini-chiude-quasi-tutto-ordinanza-in-arrivo/

 

Ferme restando le misure statali, regionali e comunali di contenimento del rischio di diffusione del virus già vigenti,  per la PROVINCIA DI PIACENZA, sono state adottate ulteriori misure riportate nel testo allegato

In particolare, le aziende che possono continuare ad operare (L’elenco delle attività che possono operare è riportato nell’ordinanza) , devono farlo attraverso l’attuazione di  idonei protocolli organizzativi e operativi aziendali, previa redazione di specifici DOCUMENTI DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO ai sensi del D.Lgs. n.81/2008 che prevedano misure di prevenzione del contagio quali:

- impiego di personale prioritariamente proveniente della Provincia di Piacenza in cui ha sede l’azienda;

- utilizzo di ogni dispositivo di protezione specifica dal contagio necessario (mascherine, guanti e kit);

- sistematica sanificazione degli ambienti di lavoro;

- rispetto della distanza tra le persone superiore a 1,5 metri;

- scaglionamenti degli orari di ingresso per impedire afflussi di personale in contemporanea;

- impiego del personale in presenza strettamente limitato al contingente essenziale alle attività sopra indicate e ampio ricorso al lavoro a distanza e smart working;

- chiusura di spogliatoi e luoghi di aggregazione all’interno e all’esterno delle strutture produttive;

- divieto di riunioni sia all’esterno e all’interno dell’azienda con presenza fisica;

- chiusura degli accessi alle persone che non hanno rapporto di lavoro con le aziende.

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.